comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
MONTEVARCHI
Oggi 11°24° 
Domani 11°22° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdarno, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdarno
venerdì 10 aprile 2020
corriere tv
Mascherine 25 euro l'una in farmacia, l'impennata dei prezzi a Roma e a Milano

Attualità martedì 18 febbraio 2020 ore 10:10

Parla Luciana, vedova della guardia giurata uccisa

vedova
Luciana Di Mauro Montanino

Domani il secondo appuntamento con le iniziative di “Mafia e antimafia: storia e ragioni di una battaglia civile”. Interverrà anche don Marcello Cozzi



FIGLINE E INCISA — Secondo appuntamento delle iniziative previste nell’ambito di “Mafia e antimafia: storia e ragioni di una battaglia civile” organizzata dall’Accademia Marsilio Ficino, dall’Istituto Paritario “Marsilio Ficino” e da Libera, con il patrocinio della Regione Toscana e del Comune di Figline e Incisa Valdarno.

Domani, mercoledì 19 febbraio, dalle 10 alle 13, presso l’Aula Magna dell’Istituto Marsilio Ficino si svolgerà un nuovo ciclo di incontri presieduta da don Carmelo Mezzasalma, presidente onorario dell’Accademia Marsilio Ficino.

Il primo ospite della mattinata sarà don Marcello Cozzi, presidente della fondazione antiusura “Interesse Uomo”, che tratterà il tema del pentitismo mafioso.

L’intervento successivo, invece, sarà quello di Luciana Di Mauro Montanino, vedova della guardia giurata Gaetano Montanino, ucciso a Napoli durante una rapina nel 2009.

La terza sessione dei lavori si svolgerà al Nuovo Cinema venerdì 6 marzo ((ore 20,45) presieduti dal procuratore Giuseppe Creazzo.

Dopo il saluto del vescovo Mario Meini, il sostituto procuratore nazionale antimafia, Nino Di Matteo, interverrà su “Sconfiggere la mafia è possibile: l’eredità di Falcone e Borsellino”. Concluderà David Ermini, vicepresidente del Csm, affrontando il tema del ruolo attivo dello Stato contro il fenomeno mafioso.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità