Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:45 METEO:MONTEVARCHI9°  QuiNews.net
Qui News valdarno, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdarno
venerdì 21 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Quirinale, i 7 anni di Mattarella al Colle

Attualità sabato 15 gennaio 2022 ore 12:47

ISIS Valdarno, in cattedra gli ex studenti meritevoli

Stamani la premiazione dei diplomati con ottimi voti e di coloro che, usciti dalla scuola si sono inseriti con successo nel mondo del lavoro



SAN GIOVANNI VALDARNO — L'ISIS Valdarno tra passato, presente e futuro. Questo è l’evento dedicato alla premiazione degli studenti diplomati con merito e agli ex alunni ormai inseriti con successo nel mondo del lavoro.

Insieme al Dirigente scolastico Lorenzo Pierazzi e al Presidente del Consiglio di Istituto dell’ISIS Valdarno Alessio Masi anche il sindaco Valentina Vadi.
“Questo evento è particolarmente interessante poichè mette in relazione e costituisce quindi un ponte tra il mondo della scuola e quello del lavoro o un eventuale percorso accademico. Porgo quindi i miei complimenti all’ISIS Valdarno per questa iniziativa che ormai da sei anni valorizza studenti ed ex alunni dell’Istituto" - afferma mil sindaco di San Giovanni Valdarno.

L’ideazione e il coordinamento dell’evento è come sempre a cura di Andrea Cantini, che anche quest’anno, oltre a premiare studenti diplomati con 100 o 100 e lode, ha reso possibile la condivisione delle esperienze professionali di ex alunni che hanno intrapreso il loro percorso scolastico tra i banchi dell'Istituto e che adesso, da ogni parte del mondo, portano avanti con successo la propria carriera in svariati ambiti.

L’eccellente formazione degli studenti dell’ISIS Valdarno e i loro risultati scolastici premiati non sarebbero possibili senza l’elevata professionalità del corpo docente, e quindi questa mattina è stata inoltre l’occasione per conferire il titolo di “Ambasciatrice dell’ISIS Valdarno” a due professoresse, Chiara Cheti e Carla Scarpelli, che successivamente al loro pensionamento resteranno autorevoli rappresentanti e portavoce dell’Istituto Scolastico a fronte di anni di onorata carriera. 

Questa mattina sono state inoltre consegnate le Borse di Studio “Gabriele D’Uva” offerte dalla Fondazione dedicata alla memoria dello studente prematuramente scomparso, a tre studenti meritevoli: Matilde Martini, Teresa Grifoni e Dario Nocentini

“Oggi è una giornata dedicata alla memoria e alle radici dell’attuale ISIS Valdarno, un modo di testimoniare le esperienze di un’intera comunità formata da chi ha frequentato questa scuola quando si sviluppava in altre sedi e da chi ha appena concluso il proprio percorso scolastico e sta per intraprendere strade professionali o accademiche - commenta il Dirigente Scolastico Pierazzi. In occasione della premiazione dei diplomati e del conferimento delle Borse di Studio 'Gabriele D’Uva' ricordiamo contestualmente la figura di Cristiano Marini della Società Operaia di Mutuo Soccorso, che per anni ha sostenuto il percorso scolastico del nostri studenti dell’indirizzo professionale”-


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Accelerazione dell’infezione che ha provocato nelle ultime ore un nuovo aumento dei contagi. La situazione di oggi in ogni paese
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità