Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:58 METEO:MONTEVARCHI15°17°  QuiNews.net
Qui News valdarno, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdarno
sabato 23 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Quota 100, Draghi: «Non sarà rinnovata e puntiamo a un graduale ritorno alla normalità»

Attualità sabato 18 settembre 2021 ore 13:54

Caos-bus, soluzione per gli studenti del borgo

Foto di archivio

Nei primi giorni di scuola si sono registrati problemi nel servizio di trasporto dei ragazzi diretti ad Arezzo. In arrivo modifiche agli orari



CASTIGLION FIBOCCHI — Bus in arrivo nel borgo già pieni, studenti in difficoltà per arrivare in tempo per la lezione della prima ora negli istituti superiori di Arezzo che frequentano. I primi giorni di scuola si sono rivelati un banco di prova per il trasporto pubblico dei ragazzi e si è subito corso ai ripari. 

Il Comune di Castiglion Fibocchi è riuscito a far rivedere - insieme alla Provincia e alle società di trasporto - almeno gli orari dei mezzi del mattino per facilitare l’arrivo dei ragazzi a scuola in orario. Le novità entreranno in vigore dal prossimo mercoledì.

“I primi giorni di scuola sono stati problematici per gli studenti di Castiglion Fibocchi che dal paese si devono recare ad Arezzo” spiega il sindaco del borgo Marco Ermini. “Mercoledì 15 e giovedì 16 la capienza degli autobus provenienti da Loro Ciuffenna, già occupati dagli studenti valdarnesi, non è risultata sufficiente per tutti i ragazzi di Castiglioni che vanno a scuola in città arrivati in ritardo anche il primo giorno di scuola".

"Su segnalazione degli studenti stessi - spiega il primo cittadino -  l’Amministrazione Comune ha preso contatti con gli uffici preposti provinciali per risolvere la criticità riscontrata e, grazie ad un confronto anche con le famiglie, la problematica si sta piano piano risolvendo. Non essendo possibile aumentare di un mezzo le corse è stato deciso di anticiparne una dalle 7,30 alle 7,20 per agevolare gli studenti dell’Itis che entrano prima e gli studenti che non hanno la scuola in centro di poter comodamente raggiungere i loro istituti in tempo per l’inizio delle lezioni".

"Abbiamo concordato con gli uffici provinciali preposti - aggiunge Ermini - di anticipare una corsa di Trasporti Toscani delle 7,30 alle 7,20 avendo così 3 corse alle 7,20 con fermata Fibok e Setteponti e due corse alle 7,30 con fermata Setteponti oltre alle corse delle Autolinee Fabbri di Laterina. Sempre su segnalazione degli studenti - continua Ermini - ho mandato una comunicazione a tutti gli istituti di scuole superiori di Arezzo invitando di soprassedere su eventuali ritardi di studenti Castiglionesi fino a quando il problema trasporti non si è risolto. Di concerto con Comune, uffici provinciali, famiglie e studenti da mercoledì 22 settembre cambieranno le corse di Toscana Trasporti modellando gli orari secondo le esigenze dei ragazzi".

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Giovane spacciatore sorpreso dai Carabinieri mentre vendeva marijuana ad un coetaneo. Scattata la denuncia nei suoi confronti
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità