QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
MONTEVARCHI
Oggi -1°8° 
Domani -3°2° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdarno, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdarno
mercoledì 12 dicembre 2018

Attualità lunedì 03 dicembre 2018 ore 15:25

Giustizia, in Toscana due Uffici di prossimità

Inaugurati a Firenze e a Empoli. Presto altre tredici aperture sul territorio regionale. Il ministro Bonafede: "Mille Uffici entro il 2019"



FIRENZE — Sono entrati in funzione in Toscana, rispettivamente nel quartiere 3 di Firenze e a Empoli, i primi due Uffici di prossimità del tribunale. Un progetto sperimentale che attualmente coinvolge tre regioni (oltre alla Toscana anche il Piemonte e la Liguria) che punta ad avvicinare i servizi della giustizia al cittadino cominciando da quelli della volontaria giurisdizione che, d'ora in poi, potranno essere svolti nei due nuovi uffici senza che si renda necessario andare fino al Palazzo di giustizia. I cittadini potranno richiedere documenti, svolgere pratiche ed esporre problematiche agli avvocati. Anche le persone meno abbienti potranno trovare risposte alle loro esigenze.

Prima del taglio del nastro, in presenza del ministro della giustizia Alfonso Bonafede, è stato firmato un protocollo fra i sindaci delle due città interessate, l'assessore regionale Vittorio Bugli, la presidente della Corte di Appello di Firenze Margherita Cassano, quella del tribunale di Firenze Marilena Rizzo, il presidente dell'Ordine degli avvocati Sergio Paparo.

"Firenze è sempre stata un grande laboratorio di idee e di sfide, sempre un passo avanti - ha dichiarato il ministro Bonafede - Questo è un esperimento che noi vogliamo riprodurre in tutta Italia. Il mio obiettivo è di avere mille uffici di prossimità entro il 2019. Dobbiamo rinnovare l'immagine della giustizia in Italia. I cittadini la considerano anni luca distante da loro. Questo è un modo per avvicinare la giustizia ai cittadini".

"Gli uffici di prossimità, grazie anche alla collaborazione degli avvocati, permetteranno ai cittadini di avere un unico punto di contatto, un riferimento vicino al luogo di residenza, in grado di fornire nel tempo un servizio completo di orientamento e di consulenza".

Nei prossimi mesi altri uffici di prossimità saranno aperti a Abbadia San Salvatore, Capannori, Montepulciano, Montevarchi, Piombino, Poggibonsi, Pontedera, Pontremoli, San Giovanni Valdarno, San Miniato, presso l'Unione dei Comuni montani del Casentino, presso l'Unione dei Comuni montani della Valtiberina e a Volterra.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Attualità