QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
MONTEVARCHI
Oggi 13° 
Domani 11°14° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdarno, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdarno
sabato 29 febbraio 2020

Attualità giovedì 13 febbraio 2020 ore 12:34

Migliaia di euro per il ripristino delle frane

Strade comunali: iniziano i lavori per riportare la situazione alla normalità e per garantire la sicurezza. Ingente la spesa per i due interventi



TERRANUOVA BRACCIOLINI — “Si tratta di due interventi onerosi che complessivamente ammontano a 200 mila Euro” afferma il vicesindaco di Terranuova Mauro Di Ponte annunciando l’avvio dei lavori per il ripristino delle frane sulle strade di Campogialli e Monticello.

Il primo intervento sarà quello lungo la strada comunale della frazione di Campogialli e inizierà lunedì prossimo, 17 febbraio, secondo il programma illustrato ai cittadini durante un incontro pubblico dei giorni scorsi.

Dal 24 febbraio, poi, sarà avviato anche un cantiere sulla strada comunale di Monticello: anche in questo caso, il piano operativo sarà presentato agli abitanti della località nei prossimi giorni in una riunione aperta alla cittadinanza.

“Su entrambe le strade comunali, in concomitanza delle aree interessate dalle frane verrà costruita una palificata in calcestruzzo legata da una trave in testa e da una nuova soletta stradale che servirà a mettere in sicurezza il versante di frana” spiega Di Ponte. “Si procederà poi con il ripristino del manto bituminoso e della barriera stradale. La somma urgenza che ha caratterizzato buona parte degli interventi su frane nel nostro territorio, in conseguenza alle copiose piogge verificatesi negli ultimi anni, ha comportato una spesa complessiva di 600 mila euro. Compatibilmente con le risorse a disposizione e con quelle messe a bilancio, l’impegno della nostra amministrazione è quello di rispondere in maniera celere e puntuale, garantendo un rapido recupero della sicurezza stradale, agli eventi calamitosi che hanno messo a dura prova il tessuto idrogeologico di alcune delle nostre strade”.



Tag

Zaia: «Grazie all'igiene dei veneti solo 116 positivi, i cinesi? Li abbiamo visti tutti mangiare i topi vivi»

Ultimi articoli Vedi tutti

Cultura

Spettacoli

Attualità

Attualità