Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:15 METEO:MONTEVARCHI18°27°  QuiNews.net
Qui News valdarno, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdarno
lunedì 27 settembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Germania, Scholz: «I tedeschi vogliono un cambiamento e me cancelliere»

Attualità mercoledì 15 settembre 2021 ore 07:00

ValdarnoCinema, ecco i film selezionati

ciak

Il festival si terrà dal 6 al 10 ottobre: 21 le opere italiane e internazionali selezionate per la 39ma edizione del concorso



SAN GIOVANNI — Sono state annunciate le opere in concorso e fuori concorso per la trentanovesima edizione del ValdarnoCinema Film festival, che si svolgerà a San Giovanni dal 6 al 10 ottobre. Tra film, documentari, opere di animazione e fiction, il comitato di selezione, presieduto dal direttore artistico Paolo Minuto, ha scelto un totale di 21 lavori, italiani e internazionali, per la competizione.

Questi i titoli in concorso nella sezione lungometraggi: “The Rossellini's” di Alessandro Rossellini; “Ultimina” di Jacopo Quadri; “Teneramente” di Gino Bianchi; “Molecole” di Andrea Segre; “Palazzo di giustizia” di Chiara Bellosi; “Le sorelle Macaluso” di Emma Dante.

All’interno della categoria cortometraggi concorreranno invece: “Solitaire” di Edoardo Natoli, “I am afraid to forget your face” di Sameh Alaa, “Broken roots” di Asim Tareq & Sarah Elzayat, “Melina” di David Valolao; “Ho tutto il tempo che vuoi” di Franceso Falaschi; “May i have this seat?” di Tabish Habib; “Gas station” di Olga Torrico; “Caramelle alla menta” di Linda Fratini; “My river” di Maria Elena Bonet; “Una nuova prospettiva” di Emanuela Ponzano; “Shero” di Claudio Casale; “Bug” di Isabella Infascelli; “The wedding cake” di Monica Mazzitelli; “Eggshell” di Ryan William Harris; “The eagle of carthage” di Adriano Valerio.

Nella sezione fuori concorso Spazio Toscana, riservata a registi nati o residenti in regione, saranno questi i titoli in proiezione: come lungometraggi la fiction “Quasi natale” di Francesco Lagi e il documentario “Aylesbury” di Carlotta Berti; come corti “Salvo” di Federico Cammarata, “Non lo farò più” di Francesco Falaschi, “Corri” di Leonardo Angeli e “La zona” di Paolo Maggi.

Nel corso della rassegna, che si svolgerà come di consueto presso il Cinema Teatro Masaccio di San Giovanni, avrà luogo un evento speciale, organizzato in collaborazione con vari istituti scolastici del comprensorio valdarnese con la partecipazione in sala degli studenti, che prevede la proiezione del film-documentario “In prima linea” di Matteo Balsamo e Francesco Del Grosso.

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Maltempo nel pomeriggio in tutto il Valdarno: piante cadute sulle strade, spaccati i gazebo al giardino dei Licei di San Giovanni
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Elezioni