Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:30 METEO:MONTEVARCHI20°34°  QuiNews.net
Qui News valdarno, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdarno
giovedì 07 luglio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Il discorso di Boris Johnson: «È chiaro che debba esserci nuovo leader e premier»

Attualità martedì 24 maggio 2022 ore 19:05

Educatori di strada contro il disagio giovanile

Parte il progetto in otto Comuni della vallata. Dalla parte dei ragazzi e delle ragazze perché sono loro ad aver subito maggiormente la pandemia



SAN GIOVANNI VALDARNO — Prende avvio il progetto "Educativa di strada" negli otto comuni di Valdarno aretino. Un progetto finanziato dalla conferenza zonale dei sindaci che verrà realizzato dalla cooperativa sociale Coop21, realtà con esperienza in gestione di servizi di educativa di strada.

L'iniziativa nasce dalla volontà di dare risposta alle situazioni di disagio dei giovani che si sono verificate sul territorio ed in particolare nei comuni sede di istituti scolastici superiori, San Giovanni Valdarno e Montevarchi. I ragazzi sono infatti il target della popolazione che ha subito di più l'impatto della pandemia.

Il cuore del progetto è rappresentato dagli educatori di strada che, dal lunedì al venerdì, lavoreranno a contatto con i ragazzi, incontrandoli direttamente nei luoghi di ritrovo e realizzando percorsi e attività di promozione del benessere giovanile, come antidoto al disagio.

Funzionale alla realizzazione di questo intervento sarà una prima fase di mappatura, che verrà attuata nei prossimi mesi in tutti gli otto Comuni del Valdarno aretino: Bucine, Castelfranco Piandiscò, Cavriglia, Laterina Pergine Valdarno, Loro Ciuffenna, Montevarchi, San Giovanni Valdarno e Terranuova Bracciolini.
Attraverso la somministrazione di un questionario di indagine sugli stili di vita ad adolescenti e giovani, gli operatori di strada saranno in grado di rilevare bisogni, necessità, opportunità e problematiche specifiche nel territorio di competenza.

Coop21 organizzerà anche un corso per operatori di strada, che si svolgerà nel Centro di Geotecnologie di San Giovanni Valdarno, in orario mattutino, da lunedì 30 maggio a giovedì 16 giugno.

Per iscriversi alle lezioni è necessario non aver compiuto i 30 anni di età, essere laureandi o laureati in discipline educative, sociosanitarie, psicosociale, sociologiche, antropologiche oppure diplomati di scuola superiore con esperienza nel settore sociale. Occorrono inoltre conoscenza e competenze di gestione social network, buona padronanza dei sistemi operativi e capacità di gestione back office, inserimento dati, editing e gestione contenuti multimediali, piattaforme di lavoro in team. Il modulo è al link https://forms.gle/As22315K4Rnqv83R9


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
E' accaduto lungo l'autostrada A1. A bordo solamente la conducente che non ha riportato ferite e si è accorta in tempo delle fiamme
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Ciro Vestita

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità