Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:MONTEVARCHI11°14°  QuiNews.net
Qui News valdarno, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdarno
lunedì 12 aprile 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
L'arena di Nimes al posto del Colosseo: l'errore nel video pubblicato dalla sindaca Raggi

Attualità lunedì 05 aprile 2021 ore 07:00

Scuola, nelle cartolerie c’è “il regalo sospeso”

pennarelli
Foto di repertorio

Iniziativa del gruppo “Progetto cittadini attivi” a favore degli studenti in difficoltà: per loro materiale scolastico e fotocopie gratis



SAN GIOVANNI — Libri, quaderni, colori, materiale scolastico vario e bonus fotocopie: sono i “regali sospesi” disponibili presso alcune cartolerie di San Giovanni e a disposizione delle famiglie in difficoltà e che hanno figli che vanno a scuola.

È l’iniziativa del gruppo “Progetto Cittadini Attivi” organizzata in collaborazione con varie associazioni del paese e il patrocinio del Comune. Il progetto “Scuola solidale” è stato appena avviato e vede coinvolte alcune cartolerie della cittadina dove chi vuole può dare un contributo per l’acquisto di articoli di vario genere e che andranno agli studenti che appartengono a famiglie che vivono un momento di fragilità a causa dell’emergenza Covid, nuclei che saranno individuati dai servizi sociali.

“In questi mesi la pandemia ha aggravato la situazione di tanti studenti, sia dal punto di vista educativo che economico, e a farne le spese sono state soprattutto le famiglie che già si trovavano in difficoltà. Con questo progetto, patrocinato dal Comune di San Giovanni, speriamo di dare una mano, per quanto piccola” spiegano dall’associazione “Progetto Cittadini Attivi” che hanno annunciato l’iniziativa sulla propria pagina facebook.

"Nelle cartolerie aderenti sarà possibile donare materiale scolastico nella forma di “regali sospesi” che verranno raccolti e distribuiti ai bambini e ragazzi che ne hanno bisogno tramite il servizio sociale comunale”.

Inoltre, presso i negozi ci sono “dei salvadanai col logo dell'iniziativa tramite i quali potrete contribuire a delle tessere per fotocopie che verranno allo stesso modo consegnate alle famiglie. Un piccolo gesto può essere un aiuto fondamentale a tanti giovani che nella difficoltà di questo tempo affrontano un peso ancora più grande. Grazie anche a nome loro per tutto l'aiuto che ci darete”.

Le cartolerie di San Giovanni che aderiscono al progetto “Scuola solidale” sono: Duemme Cartoleria, Cartoleria Lear, Cartolibreria Marzocco, cartoleria Mickey Mouse, cartoleria Cartesiana, Cartoleria 123.

L’iniziativa è organizzata in collaborazione con Calcit Valdarno, Avo, Associazioni San Giovanni Valdarno, associazione Liberarte, l’Oratorio “Don Bosco, il gruppo Scout, l’associazione valdarnese solidarietà, associazione culturale Masaccio Coordinamento I Ponti, la Proloco, Qoelet impresa sociale.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Emergenza Coronavirus, l’aggiornamento della Asl Toscana Sud Est: forte discesa della curva dei contagi. I dati di oggi
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

CORONAVIRUS