Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:MONTEVARCHI13°18°  QuiNews.net
Qui News valdarno, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdarno
domenica 16 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Gaza, il bombardamento del palazzo della sede dell'Ap e di Al Jazeera

Attualità lunedì 03 maggio 2021 ore 11:15

Riapre anche il Museo della Basilica

L'ingresso del Museo della Basilica
L'ingresso del Museo della Basilica

Da sabato 8 maggio il polo culturale accoglierà di nuovo visitatori e turisti ma solo nel fine settimana e su prenotazione



SAN GIOVANNI — Dopo la riapertura dei due musei civici di San Giovanni - il Museo delle Terre Nuove e Casa Masaccio - Centro per l’arte contemporanea - anche il Museo della Basilica di Santa Maria delle Grazie è pronto ad accogliere nuovamente i visitatori.

Lo farà da sabato 8 maggio e, almeno per il momento, nei soli fine settimana la mattina dalle 10 alle 13 e il pomeriggio dalle 15 alle 18,30 su prenotazione.

In ottemperanza alle disposizioni per il contenimento della diffusione dell’epidemia da Covid-19, saranno osservati specifici protocolli di sicurezza, come l’uso della mascherina, il distanziamento sociale e l’igienizzazione delle mani.

I sabati e i festivi, secondo disposizioni ministeriali, l’accesso sarà consentito esclusivamente previa prenotazione da effettuare almeno un giorno prima della visita. Per il Museo della Basilica di Santa Maria delle Grazie sarà possibile richiedere l’accesso scrivendo una mail a info@museodellabasilica.it e specificando il numero delle persone, il giorno e la fascia d’orario preferita.

Intanto, nei giorni scorsi si è chiuso anche il concorso previsto nel progetto sui festeggiamenti del Capodanno toscano e rivolto alle scuole del primo ciclo, incentrato sull’iconografia dell’Annunciazione: le classi che hanno aderito all'iniziativa hanno svolto un’attività a distanza focalizzata su questo tema, a seguito della quale hanno sviluppato un elaborato visivo per reinterpretare, con lo sguardo delle giovani generazioni, questo soggetto.

“Dai ragazzi – commenta con soddisfazione il direttore del Museo della Basilica Michela Martini – sono arrivati progetti interessanti che hanno sorpreso positivamente l’Amministrazione comunale e tutti i direttori dei musei per la creatività e l’originalità. Obiettivo, per il prossimo anno, sarà quello di investire ancora di più su quest’aspetto e coinvolgere in maniera sempre più importante gli studenti nel celebrare questa rilevante ricorrenza”.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Emergenza Coronavirus, l’aggiornamento della Asl Toscana Sud Est: ancora tanti casi nella zona, l’infezione non accenna a fermarsi. I dati
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Libero Venturi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità