Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:54 METEO:MONTEVARCHI19°35°  QuiNews.net
Qui News valdarno, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdarno
domenica 20 giugno 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Tutti condannati per l'omicidio di Desirée

Attualità domenica 25 aprile 2021 ore 07:00

Zona gialla Covid, riapre la mostra su Rosai

Una delle opere di Ottone Rosai
Una delle opere di Ottone Rosai esposte nella mostra

Da martedì di nuovo visitabile l’esposizione allestita in Palazzo del Podestà che presenta 50 capolavori del grande artista



MONTEVARCHI — Con l’ingresso della Toscana in zona gialla Covid, riaprono anche i musei. E così da martedì 27 aprile sarà di nuovo possibile visitare la Mostra “Rosai, capolavori tra le due guerre (1918 – 1939) a cura di Giovanni Faccenda allestita in Palazzo del Podestà a Montevarchi. 

Al momento l’esposizione resterà aperta fino a domenica 6 giugno, ma l’amministrazione comunale sta valutando la possibilità di prorogarla ulteriormente fino alla fine del mese di giugno per dare la possibilità a più persone di visitare i 50 capolavori (25 dipinti e 25 disegni) del grande maestro.

Le ricerche in preparazione della mostra su Ottone Rosai hanno offerto risultati inediti e nuovi motivi di interesse. Fra questi il ritrovamento e la corretta identificazione di uno straordinario dipinto del 1932 "Baroncelli" (anch'esso in mostra) a lungo e in varie pubblicazioni presentato erroneamente come "Paesaggio” perché si era ignorata la fondamentale indicazione autografa al verso del quadro, a carboncino, dello stesso Rosai.

La mostra nasce proprio dalla volontà di superare una lettura talvolta superficiale e antiquata dell’opera di uno dei maggiori artisti italiani del Novecento, apprezzato da Francis Bacon che nel 1962, durante un’intervista televisiva, lo indica come l’artista che aveva maggiormente attirato il suo interesse. In epoca più recente Georg Baselitz ne è ammiratore e ha acquistato opere dell’autore toscano a dimostrazione di quanto la pittura di Rosai sia espressione di una voce contemporanea.

La mostra sarà aperta con il seguente orario: dal martedì al venerdì (ore 16 – 19) sabato, domenica e festivi ore 10 – 20. L’accesso all’esposizione sarà nel rispetto delle norme anti-contagio Covid.

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il risultato della quarta tappa del concorso di bellezza che seleziona i giovani per la finale nazionale di Venezia, che si svolgerà il 31 agosto
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Libero Venturi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Sport

Sport