comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
MONTEVARCHI
Oggi 18°26° 
Domani 18°25° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdarno, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdarno
lunedì 21 settembre 2020
Giani
16.438
 
47.00%
Ceccardi
14.818
 
42.00%
Galletti
2.107
 
6.00%
Vigni
154
 
0.00%
Fattori
703
 
2.00%
Barzanti
200
 
0.00%
Catello
337
 
0.00%
corriere tv
Giù dalla scogliera con la tuta alare: il video di un volo di Alessandro Tovazzi

Attualità venerdì 11 settembre 2020 ore 19:05

Cavalcavia sull’A1, interrogazione parlamentare

Il cavalcavia sull'A1 nella zona dei Piani della Rugginosa

Sul ponte della zona industriale si è svolto il sopralluogo dell’ex Viceministro alle infrastrutture, Rixi. Elisa Tozzi: “Promesse non mantenute”



REGGELLO — Edoardo Rixi, deputato della Lega, già viceministro alle Infrastrutture e Trasporti nel Governo Conte 1, ha effettuato stamani un sopralluogo in località Piani della Rugginosa nel comune di Reggello (Fi). Insieme a Rixi anche Elisa Tozzi, consigliere comunale di Reggello e capolista della Lega nel collegio 2 Firenze alle elezioni regionali. I due esponenti della Lega hanno incontrato gli imprenditori della zona industriale del Filarone, i quali hanno evidenziato le principali problematiche legate alla viabilità della zona con particolare riferimento al cavalcavia autostradale 235 di Ricavo, sul quale dal 30 maggio, grava un provvedimento comunale di interdizione al transito di mezzi con peso superiore a 12 tonnellate.

Dopo l'incontro con gli imprenditori, l'ex viceministro Edoardo Rixi ha annunciato un'interrogazione parlamentare.

“Da anni gli imprenditori chiedono di migliorare la viabilità in quella che è un'area produttiva e di sbloccare i lavori sul cavalcavia, principale via di accesso alla zona industriale e da anni l'amministrazione fa promesse che però puntualmente non mantiene- dichiara Elisa Tozzi - L'ultima in ordine di tempo annunciava una gara d'appalto entro quest'anno e lavori entro il 2021 ma così non sarà e il rischio è mettere in ginocchio il lavoro di almeno 400 persone. Il limite di 12 tonnellate - precisa la candidata della Lega - è evidentemente un problema per i mezzi pesanti che necessariamente devono accedere all'area industriale. Esiste anche un problema di sicurezza perché in caso di incendio o di pioggia l’accesso al cavalcavia farebbe da tappo. Si tratta - insiste Tozzi - di un'infrastruttura che necessita di urgenti e importanti lavori di adeguamento e invece è ferma da anni, tanto più adesso dopo il crollo del Ponte Morandi e il braccio di ferro tra Governo e Autostrade.

“Non appena saremo al governo della Regione Toscana - promette Elisa Tozzi- faremo in modo che questa zona industriale, così come tutte le altre realtà produttive locali possano rimettersi in moto e contribuire allo sviluppo economico di questo splendido territorio”.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Politica

Attualità

Attualità