Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:00 METEO:MONTEVARCHI18°32°  QuiNews.net
Qui News valdarno, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdarno
domenica 14 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Chelsea-Tottenham, lite furibonda a fine match tra Conte e Tuchel

Cronaca sabato 06 agosto 2022 ore 18:50

Colpito nel buio con una coltellata alla schiena

Si tratta di un 30enne noto alle forze dell’ordine per reati legati allo spaccio di droga. Soccorso dal 118 fuori da un locale. Indagano i carabinieri



MONTEVARCHI — È stato il personale del 118, dopo la mezzanotte di ieri, a chiamare i carabinieri per un uomo raggiunto da una coltellata alla schiena, a Montevarchi nei pressi del locale La Capannina.

Immediatamente sono intervenute le pattuglie della stazione carabinieri di Montevarchi e Bucine, insieme agli uomini in borghese dell’Aliquota Operativa,  che in prima battuta hanno raggiunto l’ospedale della Gruccia dove il ferito era stato portato da persone che ad ora non hanno ancora un nome e un volto.

I militari hanno identificato il ferito, un soggetto noto agli investigatori, gravato da svariati precedenti di polizia nell’ambito dei reati legati allo spaccio di sostanze stupefacenti.

L’uomo, originario del sud est Europa di 30 anni e residente a Montevarchi, è stato poi trasportato dal nosocomio valdarnese, in codice rosso, all’ospedale delle Scotte di Siena, dove è stato sottoposto a un intervento di emotrasfusione e sutura, e ricoverato con 30 giorni di prognosi.

Immediatamente sono stati avviati tutti gli approfondimenti investigativi del caso, in parte già esperiti nel corso della nottata, ed incentrati sulle analisi delle immagini dei circuiti di videosorveglianza comunale e privati, e sull’identificazione e l’ascolto delle persone che hanno trascorso la serata in quella zona, e che potrebbero aver visto qualcosa.

“Le indagini – nonostante allo stato non siano state sporte querele – sono scattate d’ufficio, a causa della gravità delle lesioni e dell’impiego di un’arma bianca. Le investigazioni sono andate avanti per tutta la notte, e sono ancora in corso. La traccia su cui si sono in centrati gli investigatori è incentrata su verosimili dissidi insorti nell’ambito dello spaccio di sostanze stupefacenti” spiegano direttamente i carabinieri sangiovannesi.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
All'ospedale San Donato i pazienti affetti da virus sono complessivamente 5. Viaggia diffuso il contagio. Ad arezzo i tamponi infetti oggi sono 31
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità