Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:MONTEVARCHI13°18°  QuiNews.net
Qui News valdarno, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdarno
domenica 16 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Gaza, il bombardamento del palazzo della sede dell'Ap e di Al Jazeera

Attualità sabato 01 maggio 2021 ore 15:30

Il sindaco: “Falsi operai del Comune, non aprite”

anziana apre la porta
Foto di repertorio

Chiassai avvisa la popolazione: in giro per il paese due uomini si spacciano per dipendenti comunali e chiedono soldi agli anziani



MONTEVARCHI — A lanciare l’allarme è il sindaco di Montevarchi, via social. Silvia Chiassai avvisa la popolazione che in questi giorni sono stati notati per la cittadina due uomini che si spacciano per dipendenti del Comune: dicono di dover fare alcuni controlli nelle abitazioni per conto dell’amministrazione e chiedono denaro alle famiglie

I due truffatori stanno contattando soprattutto persone anziane, cercano di intrufolarsi nelle case con la scusa di dover fare non meglio precisati accertamenti a seguito degli incendi che si sono verificati nei giorni scorsi a Levane.

Mi hanno informato di due uomini che girano per le case di Montevarchi, soprattutto dove ci sono anziani, presentandosi per offrire un controllo e maggiore sicurezza dell'abitazione chiedendo in cambio dei soldi” scrive su facebook il sindaco di Montevarchi. “Attenzione: dicono falsamente di essere mandati dal Comune! State attenti, soprattutto avvertite i vostri familiari anziani di non aprire a nessuno. Non c'è alcuna necessità di effettuare controlli particolari dopo gli incendi".

"Queste persone si stanno approfittando della situazione, ma in realtà è già tutto sotto controllo e quindi non c'è motivo di preoccuparsi a seguito degli incendi. non date ascolto a chi fa queste proposte” si raccomanda Chiassai.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Emergenza Coronavirus, l’aggiornamento della Asl Toscana Sud Est: ancora tanti casi nella zona, l’infezione non accenna a fermarsi. I dati
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Libero Venturi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità