Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:54 METEO:MONTEVARCHI19°35°  QuiNews.net
Qui News valdarno, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdarno
domenica 20 giugno 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Tutti condannati per l'omicidio di Desirée

Attualità martedì 08 giugno 2021 ore 14:54

Blu e rosa, Figline e gli stereotipi di genere

Pubblico all'arena del Teatro Garibaldi di Figline
Foto di: Paolo Ricci

Giulia Blasi e Domitilla ospiti del primo appuntamento della rassegna estiva allestita all’Arena Garibaldi: una conversazione sulla parità uomo-donna



FIGLINE INCISA — Giulia Blasi e Domitilla Pirro sono le ospiti del primo dei diciotto appuntamenti di “Arena Summer Fest”, la rassegna estiva all’Arena del Teatro Garibaldi. È in programma giovedì 10 giugno, alle ore 18.30, “Blu per le femmine, rosa per i maschi: non basta!” una conversazione su parità di genere e linguaggio per riconoscere e superare gli stereotipi. Giulia Blasi, scrittrice e giornalista, scrive su Esquire Italia e Politico.eu. Il suo ultimo libro è “Rivoluzione Z – diventare adulti migliori con il femminismo” (Rizzoli).

Domitilla Pirro è scrittrice e direttrice dell’Osservatorio sulla Gender Equality di Fronte del Borgo – Scuola Holden, autrice del libro “Nati nuovi – l’apocalisse dei ragazzini” (Effequ). L’incontro è a cura del Comune di Figline e Incisa Valdarno con la casa editrice Effequ.

Prenotazione obbligatoria online o per telefono allo 055.9125445 - 446.

Invece nel Chiostro della Chiesa di San Francesco, Loris Sandrucci espone i suoi “Guerrieri e marionette”: questo il titolo della mostra dell’artista e poeta figlinese che verrà inaugurata alle 17 di sabato 12 giugno. Dopo il saluto della sindaca Giuli Mugnai, interverranno Regina Calarco, Rosalba Manenti e Mauro Pratesi. La mostra, a ingresso gratuito e organizzata con il patrocinio del Comune di Figline e Incisa Valdarno e della Proloco Marsilio Ficino, resterà aperta fino al 25 giugno.

Infine alla biblioteca Gilberto Rovai di Incisa si alza il sipario sul piccolo teatro di carta della tradizione giapponese: il Kamishibai sarà protagonista del laboratorio per bambini (dai 4 anni) in programma sabato 12 giugno alle 10.30. In scena le storie animate che accompagneranno la lettura di un racconto. Dopo la lettura, i bambini costruiranno insieme un Kamishibai. L’evento fa parte del ciclo “Non vedo l’ora di leggere” ed è a cura dell’Associazione Culturale Pandora. Prenotazione obbligatoria online o per telefono allo 055.9125445 - 446.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il risultato della quarta tappa del concorso di bellezza che seleziona i giovani per la finale nazionale di Venezia, che si svolgerà il 31 agosto
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Libero Venturi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Sport

Sport