Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:MONTEVARCHI13°18°  QuiNews.net
Qui News valdarno, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdarno
domenica 16 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Gaza, il bombardamento del palazzo della sede dell'Ap e di Al Jazeera

Attualità venerdì 16 aprile 2021 ore 19:29

FdI: “Variantina e indagini, la sindaca riferisca”

Trambusti, Arcamone e Venturi di Fratelli d'Italia - Figline

“Mugnai venga subito a relazionare in Consiglio Comunale” chiedono Arcamone, Trambusti e Venturi “è importante mantenere alta l’attenzione sul tema”



FIGLINE E INCISA — Il clamore suscitato dalle notizie di stampa in merito alle indagini compiute dai Ros sullo smaltimento degli scarti e sugli eventuali collegamenti con la ‘Ndrangheta, ha indotto Fratelli d’Italia di Figline e Incisa a chiedere un intervento chiarificatore da parte della sindaca di Figline e Incisa, Giulia Mugnai. “Siamo seriamente preoccupati per quello che sta emergendo in queste ore relativamente alle presunte infiltrazioni mafiose che coinvolgono la nostra Regione” scrive FdI in una nota firmata dal capogruppo consiliare Giorgia Arcamone, Valentina Trambusti (Responsabile Fdi Valdarno Fiorentino) e da Enrico Venturi (Responsabile Fdi Figline Incisa).

Fratelli d’Italia fa riferimento soprattutto alle notizie di stampa sulle indagini svolte dai Ros, nelle quali si parla anche di episodi che in qualche modo sono riferibili a fatti che sarebbero avvenuti nell’ambito delle offerte per la realizzazione della variante alla strada regionale 69. “In particolare – scrivono gli esponenti di Fratelli d’Italia - apprendiamo a mezzo stampa anche di alcune indagini riguardanti la “Variantina” di Figline”.

“La Sindaca venga subito a relazionare in Consiglio Comunale- affermano ora i referenti locali di Fratelli d’Italia - certa di trovare in FdI una sponda comune”.

Per Arcamone, Trambusti e Dobbiamo è importante “mantenere alta l’attenzione sul tema” e nel contempo ringraziano “la Magistratura e le Forze dell’Ordine per il grande lavoro che stanno svolgendo”.

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Emergenza Coronavirus, l’aggiornamento della Asl Toscana Sud Est: ancora tanti casi nella zona, l’infezione non accenna a fermarsi. I dati
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Libero Venturi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità