Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:50 METEO:MONTEVARCHI9°  QuiNews.net
Qui News valdarno, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdarno
mercoledì 08 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Prima della Scala, standing ovation per Mattarella

Attualità martedì 19 ottobre 2021 ore 11:43

Quanta energia nel murales dei ragazzi

Il murales realizzato dagli studenti del Liceo artistico di Montevarchi
Il murales realizzato dagli studenti del Liceo artistico di Montevarchi (foto tratte dalla pagina Fb del sindaco Degl'Innocenti)

Inaugurata ai Giardini Ardenza l’opera realizzata dagli alunni del Liceo artistico “Varchi” dedicata al rapporto tra uomo, natura e fonti rinnovabili



CAVRIGLIA — L’uomo, la natura e l’energia pulita. Sono gli elementi che hanno ispirato i ragazzi del Liceo artistico di Montevarchi che hanno realizzato un murales a Cavriglia, opera inaugurata sabato scorso nell’ambito del Festival internazionale su clima e ambiente “Motumundi”.

Il dipinto abbellisce lo spazio che si affaccia sul giardino Ardenza di viale Principe di Piemonte e – come sottolineano dall’amministrazione cavrigliese - “racconta il rapporto tra uomo ed ambiente teso a consegnare a noi energia pulita, non inquinante e rinnovabile”.

“Cavriglia – spiega il sindaco Leonardo Degl’Innocenti - vive la propria storia di pari passo con l'energia sin dalla nascita, ed è anche a questo rapporto che è dedicato il nuovo murales inaugurato nell'ambito degli eventi legati a “Motumundi”. Il murales è stato realizzato dagli alunni delle classi seconde, terze e quarte del Liceo Artistico dell'Isis "Varchi", sotto la guida delle professoresse Silvia Frosinini e Tiziana Senesi”.

“La rappresentazione è stupenda: dal soffio di un uomo nasce il vento, dal suo petto un arcobaleno che diviene un fiume. Entrambi divengono fonti di energia mentre grazie ad un pannello fotovoltaico si accende una lampadina dorata che illumina il mondo, un mondo verde e rigoglioso”.

“Bravissimi sono stati gli alunni del “Varchi” che hanno creato qualcosa per i loro coetanei: il Giardino Ardenza adesso è ancora più bello per chiunque trascorra del tempo qui. Soprattutto, è doveroso rispettare ancora di più lo spazio pubblico a seguito dell'arrivo della nuova opera d'arte. Come succede sempre più spesso – conclude il sindaco di Cavriglia - i giovani sanno lanciare messaggi bellissimi per migliorare il futuro di tutti noi. Bravi ragazzi!”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Venerdì 10 e mercoledì 22 dicembre sotto la regia di Confcommercio Valdarno l'evento sbarca nel centro storico
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Salvatore Calleri

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

CORONAVIRUS