QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
MONTEVARCHI
Oggi 13° 
Domani 11°14° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdarno, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdarno
sabato 29 febbraio 2020

Attualità lunedì 10 febbraio 2020 ore 18:32

Fare il sindaco è difficile, ma La Pira insegna

L'intervento di Enzo Cacioli a Senigallia

È stata apprezzato l’intervento del sindaco di Castelfranco Pian di Scò al convegno delle Acli che ha richiamato a Senigallia numerosi amministratori



CASTELFRANCO PIAN DI SCO' — Enzo Cacioli, sindaco del Comune di Castelfranco Pian di Scò, è stato ospite a Senigallia di un incontro promosso dalle Acli e dalle associazioni Argomenti2000, Circolo di Iniziativa Culturale Palazzo Mastai e “Gioventuchefare?”. Il convegno, dal titolo “Vivere la Città: Senigallia al Futuro”, ha registrato gli interventi di vari e importanti amministratori, tra i quali Stefania Proietti, sindaca di Assisi e Giovanni Malpezzi, sindaco di Faenza.

Nel suo intervento Enzo Cacioli ha preso spunto dall’esperienza di Giorgio La Pira per avviare una riflessione sul fatto che la politica può essere la forma di servizio più generativa nella carità, ma nello stesso è un’attività che si dimostra anche tanto complessa.

È stato proprio dal confronto con il governo della Firenze di La Pira, che i partecipanti al convegno di Senigallia si è provato a immaginare idee e comportamenti che possano indirizzare, attraverso precisi valori, un’esperienza impegnativa come quella che deriva dall’impegno nella politica e nella pubblica amministrazione. Esperienza che, come insegna la storia di Giorgio La Pira, può portare addirittura alla santità.



Tag

Zaia: «Grazie all'igiene dei veneti solo 116 positivi, i cinesi? Li abbiamo visti tutti mangiare i topi vivi»

Ultimi articoli Vedi tutti

Cultura

Spettacoli

Attualità

Attualità