comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
MONTEVARCHI
Oggi 20°30° 
Domani 19°30° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdarno, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdarno
sabato 11 luglio 2020
corriere tv
Francesco Bellomo, magistrato destituito perché pretendeva minigonna per le allieve, fa ancora lezione tra le proteste degli allievi che gli gridano «vergogna»

Attualità giovedì 25 giugno 2020 ore 09:53

Telecamere nelle frazioni per la videosorveglianza

Una telecamera di videosorveglianza (foto di repertorio)

I lavori di installazione degli impianti video riguarderanno Gaville, Poggio alla Croce, Restone e Cesto. I prossimi interventi a Figline e a Burchio



FIGLINE E INCISA — Sono partiti i lavori, per un importo di 25.000 euro, finalizzati all’installazione di otto telecamere di videosorveglianza che saranno messe in funzione nelle frazioni di Gaville, Poggio alla Croce, Restone e Cesto. Al momento sono già presenti sul territorio comunale 25 telecamere di contesto e 5 portali di lettura targa, funzionali quindi al controllo dei veicoli che transitano sul territorio. Intanto, l’ufficio tecnico e la Polizia municipale del Comune di Figline e Incisa Valdarno sono al lavoro per programmare la stessa tipologia di interventi anche al Burchio e nel capoluogo di Figline (zona stazione FS e via Locchi).

“Con gli interventi partiti a Gaville si inaugurano una serie di interventi propedeutici all’implementazione degli impianti di videosorveglianza sul territorio comunale, per i quali è già previsto uno stanziamento complessivo di circa 65mila euro, la maggior parte dei quali destinati proprio alle frazioni” ha spiegato Alice Poggesi, assessore ai Lavori pubblici del Comune di Figline e Incisa.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità