comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
MONTEVARCHI
Oggi 10°23° 
Domani 11°23° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdarno, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdarno
venerdì 10 aprile 2020
corriere tv
Mascherine 25 euro l'una in farmacia, l'impennata dei prezzi a Roma e a Milano

Spettacoli mercoledì 19 febbraio 2020 ore 17:15

L’ultimo uomo che dipinse il cinema

Particolare della locandina del documentario su Casaro

Domani sera al Cinema Masaccio il regista Walter Bencini presenterà il suo documentario sull’opera di Casaro noto illustratore di locandine di film



SAN GIOVANNI — Nell’ambito del programma del Cinema Masaccio D’essai di San Giovanni si terrà la presentazione del film documentario di Walter Bencini, “L’ultimo uomo che dipinse il cinema”; l’appuntamento è per domani, giovedì 20 febbraio, alle ore 21,30 e sarà presente lo stesso Bencini. Un viaggio emozionante nel mondo di Renato Casaro, uno dei più importanti illustratori ancora viventi che l'industria del manifesto cinematografico mondiale abbia mai avuto.

Il maestro srotola bozzetti, ricordi, locandine ed emozioni personali sull’epoca d'oro del cinema italiano e sui suoi personaggi. Racconti straordinari di un mondo che non esiste più ma che ci conduce lontano. Casaro ha esordito nel 1966 con il manifesto del colossal “La Bibbia” ed ha lavorato con registi Sergio Leone, John Carpenter, Francis Ford Coppola, David Lynch, Martin Scorsese, De Palma, Bernardo Bertolucci, Luc Besson, John Carpenter, Rainer Werner Fassbinder e molti altri. All’interno del documentario sono presenti contributi e ricordi di produttori cinematografici e registi italiani come Aurelio De Laurentiis, Vittorio Cecchi Gori, Osvaldo de Micheli, Carlo Verdone, Enrico Vanzina, Dario Argento, Federico Mauro e Goffredo Fofi. Il docufilm è stato presentato in anteprima mondiale al Trieste Film Festival 2020. 



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità