QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
MONTEVARCHI
Oggi 13° 
Domani 11° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdarno, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdarno
martedì 28 gennaio 2020

Attualità mercoledì 11 dicembre 2019 ore 19:25

Un film sull’avventura del velista Cappelletti

Lo skipper montevarchino Francesco Cappelletti

Il documentario “30000 miglia al traguardo” sulla traversata oceanica in solitaria, sarà presentato all’Auditorium



MONTEVARCHI — L’avventura in mare del velista Cappelletti ora è sugli schermi. 

È pronto e sarà presentato giovedì 19 dicembre all’Auditorium di Montevarchi (ore 21,15) il documentario “30000 miglia al traguardo” che racconta la straordinaria esperienza di Francesco: nove mesi in solitaria attraversando l’Atlantico. Senza soste, in totale autonomia e senza tecnologia satellitare in barca, ma con gli strumenti di cinquanta anni fa, come per le imbarcazioni che hanno preso parte alla Golden Globe Race 2018, competizione a cui Francesco Cappelletti, unico italiano, si era iscritto ma a cui ha dovuto rinunciare all’ultimo momento per problemi tecnici. Ma lo skipper montevarchino non ha rinunciato a partire, perché – come ama ripetere – l’importante non è vincere, ma arrivare in fondo.

E così Francesco Cappelletti – 40 anni, laureato in economia, fin da ragazzino con la passione della barca a vela e con varie esperienze oceaniche – è salpato, ma per la prima volta da solo. E per l’occasione ha deciso di riprendere la traversata: il materiale, circa 15 ore di girato in pieno oceano, ha dato ora vita al documentario di Gia Marie Amella e Beppe Mangione di Modio Media dal titolo “30000 miglia al traguardo”, narrato dallo stesso velista.

Il trailer del filmato è già visionabile sulla pagina facebook di Cappelletti.



Tag

Emergenza smog: il traffico si ferma nelle grandi città del Nord

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cultura

Cultura

Attualità