Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:MONTEVARCHI11°14°  QuiNews.net
Qui News valdarno, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdarno
lunedì 12 aprile 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
L'arena di Nimes al posto del Colosseo: l'errore nel video pubblicato dalla sindaca Raggi

Attualità mercoledì 07 aprile 2021 ore 11:00

Rogo Levane, fumi e ceneri limitati alla zona

La zona interessata
La parte interessata dalle emissioni nei pressi del calzaturifici (fonte Arpat)

Incendio al calzaturificio Valentino, sopralluogo dell’Arpat: le emissioni in atmosfera solo fino a 300 metri di distanza dallo stabilimento



LEVANE — Non c’era molto vento nella notte tra il primo e il 2 aprile, nel momento in cui andava a fuoco lo stabilimento che accoglieva la produzione della Valentino Shoes nell’area industriale di Levane. Ed è stato un bene. 

Le emissioni in atmosfera provocate dal materiale andato in cenere sono state infatti limitate alla zona circostante e non si sono propagate nei dintorni. È la valutazione dell’Arpat – agenzia regionale per la protezione ambientale – di Arezzo giunta sul posto dopo lo spegnimento del rogo per fare il punto della situazione e verificare se ci fossero danni per l’ambiente e le persone che vivono e lavorano nella zona. I tecnici hanno valutato le ricadute a seguito delle emissioni generate dall’incendio per eventuali successivi approfondimenti

“Come è possibile evincere dagli esiti dell’analisi meteorologica prodotta, al momento dell’incendio, nella notte tra il 1° e il 2 aprile 2021, sulla Toscana il cielo si presentava sereno o poco nuvoloso, associato a venti deboli di direzione variabile tendenti a provenire dai quadranti occidentali” spiegano in una nota i tecnici dell’Arpat. “Alla luce dei dati e di tale analisi, considerato che nella zona, durante la fase iniziale dell’incendio, il vento è risultato piuttosto modesto, le aree di ricaduta delle sostanze rilasciate in atmosfera maggiormente interessate sono risultate quelle comprese in un settore fino a 300 metri dallo stabilimento “Valentino shoes”. Quanto svolto dall’Agenzia è stato comunicato agli enti interessati, in primis Comune e Asl, per i provvedimenti di competenza ed eventuali approfondimenti”.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Emergenza Coronavirus, l’aggiornamento della Asl Toscana Sud Est: forte discesa della curva dei contagi. I dati di oggi
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

CORONAVIRUS