comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:41 METEO:MONTEVARCHI16°  QuiNews.net
Qui News valdarno, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdarno
domenica 29 novembre 2020
corriere tv
Myrta Merlino ospita il compagno Marco Tardelli: «Ti presento come campione del mondo?», «Posso darti del tu?»

Sport domenica 08 novembre 2020 ore 16:05

Calcio, 50 anni fa l’Aquila entrò nella storia

la squadra di calcio del montevarchi
Foto tratta dalla pagina Fb di Memoria Rossoblù

Era l’8 novembre del 1970 quando il Montevarchi sconfisse il Genoa. L’associazione Memoria Rossoblù ricorda l’evento e cerca cimeli



MONTEVARCHI — Cinquanta anni precisi. Ma sembra ieri per chi ha il cuore rossoblù. Domenica 8 novembre 1970 ha un significato speciale per i tifosi del Montevarchi perché quel giorno l’Aquila entrò nella storia.

Con un treno speciale una marea di supporter raggiunse Genova dove al Marassi la squadra valdarnese avrebbe incontrato la temibile padrona di casa. Era la nona giornata del girone di andata del campionato di Serie C. E forse neanche i più fiduciosi potevano sperare in una vittoria. E invece la vittoria arrivò all’85mo minuto grazie al tiro andato in porta di Piero Bencini. Esultano tutti: la squadra in campo, l’allenatore Collesi in panchina e il presidente Dario Scala, i tifosi sugli spalti.

Nel cinquantesimo di quella magnifica giornata di sport, l’associazione Memoria Rossoblù – che tiene alto il nome della compagine calcistica cittadina e la sua storia – aveva in mente di organizzare una grande festa con i calciatori di allora, un appuntamento però rinviato a data da destinarsi per colpa del Covid. Nel frattempo – oltre a ricordare la storica partita – l’associazione sulla sua pagina facebook chiede “collaborazione ai nostri soci, a chi avesse materiale, foto, giornali ed altro, inerenti a quella partita” per poter arricchire l’album sull’impresa dell’Aquila in una data che “è nei ricordi di tutti anche dei più giovani, e soprattutto di chi era presente”.

In attesa di festeggiare, i soci di Memoria Rossoblù vogliono “ringraziare i "ragazzi" di allora che hanno lasciato un ricordo indelebile nella storia dell'Aquila 1902. Ricordiamo i loro nomi, che fecero parte di quella formazione che sconfisse il Genoa a Marassi: Cabella, Notari, Bruni, Picciafuoco, Pelini, Bacchi, Faccincani, Bencini, Taddei, Scotto, Zavagli, Monaldi, Lucchesini. Allenatore, Collesi, e con il presidentissimo, Dario Scala. Grazie per averci fatto entrare nella storia”.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità