Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:MONTEVARCHI11°14°  QuiNews.net
Qui News valdarno, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdarno
lunedì 12 aprile 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
L'arena di Nimes al posto del Colosseo: l'errore nel video pubblicato dalla sindaca Raggi

Toscani in TV giovedì 08 aprile 2021 ore 08:00

​Il sacerdote di Santa Maria del Giglio in Tv

Tra i protagonisti della trasmissione “Questa è vita!” su TV2000, Don Mauro Frasi di Montevarchi per raccontare i suoi tanti progetti di carità



MONTEVARCHI — Uno show di prima serata in onda sull’emittente nazionale della Conferenza episcopale italiana (canale 28) incentrato sulle storie delle persone comuni che hanno fatto una cosa speciale per gli altri, “eroi normali” che raccontano la loro storia. Don Mauro Frasi ha raccontato ai conduttori, l’autrice televisiva e radiofonica Arianna Ciampoli e l’attore Michele la Ginestra, la sua di storia fatta di ingredienti semplici divenuti eccezionali, quali la fiducia nel prossimo, l’assenza di giudizio e la vicinanza all’altro, una base solida per praticare il valore dell’accoglienza come fanno il parroco toscano e i tanti volontari che si prestano alla causa.

Ormai Santa Maria del Giglio a Montevarchi, in provincia di Arezzo, è molto di più di una chiesa. Molte sono le persone che hanno riconosciuto l’importanza dei progetti qui portati avanti: il centro di ascolto, la casa di Pasquale per i familiari dei ricoverati, la casa-famiglia dove le chiavi non esistono per nessuno perché la porta è veramente sempre aperta per tutti. Attualmente sono 35 le persone che vivono nella canonica. Un punto fermo dove chi cerca aiuto lo trova perché solo chi ha perduto tutto arriva lì. Nella pagina web si legge: “Alcune persone cercano una breve sosta per ripartire. Altri hanno bisogno di un periodo assai più lungo per recuperare forza per la vita…ciascuno con la sua storia ed un pesante bagaglio.” 

Adulti che si sono trovati in difficoltà. Don Mauro ha ricordato di come lui stesso un tempo venne accolto tra le braccia della Chiesa, di quando udì per bocca di Giovanni Paolo II durante una Messa nel 1978 le seguenti parole: “Aprite le porte a Cristo!” e di come da quel momento non abbia avuto più dubbi sul da farsi, nonostante le difficoltà e le tante fatiche incontrate. “L’accoglienza è una porta che ci permette di entrare nello spazio benedetto dove Dio abita” e così dicendo il sacerdote toscano ha aperto un canale di comunicazione diverso con chi lo stava ascoltando i telespettatori da casa e in studio i conduttori e gli altri ospiti tra cui Claudio Lippi, Barbara Alberti, Amara che ha cantato “Che sia benedetta” e la violoncellista Francesca Formisano che ha accompagnato il monologo iniziale di suor Roberta Vinerba sul tema della speranza che illumina il percorso dell’amore come sostegno a chi non ce la fa da solo. 

Quello che offre Don Mauro non è carità ma ascolto e fiducia a chi si è lasciato andare: “La povertà non è legata ai soldi, oggi è questo, è lasciarsi andare”. Anche Don Gigi Verdi, il sacerdote che ha dato vita alla Fraternità di Romena di Portovecchio in provincia di Arezzo, è intervenuto con un videomessaggio di ringraziamento a Don Mauro per quello che fa, per considerare l’essenziale della vita l’umanità e per praticare ogni giorno il valore della vicinanza agli altri.

Dal seme buono nascono frutti buoni e tra questi anche il progetto e-commerce no-profit “Clothest*-Vestiti superlativi”, un modo per riciclare vecchi vestiti firmati rivendendoli dopo averli risistemati. L’idea è nata in seno alla parrocchia dove arrivano spesso abiti dismessi donati e tra questi molti sono quelli poco adatti a essere immediatamente riusati. Sfruttando le molteplici abilità dei volontari dell’associazione Francesco The S-Hope, i capi firmati vengono rimessi a nuovo e venduti on-line (www.clothest.it). Un’ulteriore dimostrazione che le vie del Bene sono molteplici e affatto noiose come spesso le si dipingono.

Elisa Cosci
© Riproduzione riservata

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Emergenza Coronavirus, l’aggiornamento della Asl Toscana Sud Est: forte discesa della curva dei contagi. I dati di oggi
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

CORONAVIRUS