QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
MONTEVARCHI
Oggi 14° 
Domani 15° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdarno, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdarno
lunedì 17 febbraio 2020

Attualità giovedì 26 gennaio 2017 ore 17:15

Il Comune di Figline alla fiaccolata per Regeni

Alla manifestazione, che si è tenuta a Firenze e contemporaneamente in tante città italiane, ha partecipato l'assessore Meazzini



FIGLINE - INCISA — C’era anche l’assessore Ottavia Meazzini alla fiaccolata che si è tenuta ieri sera a Firenze, in piazza della Repubblica, organizzata (anche in altre piazze italiane, simultaneamente) da Amnesty International.

Un modo per ricordare la storia del giovane ricercatore italiano ucciso in Egitto, Giulio Regeni, e rilanciare la campagna “Verità per Giulio Regeni” dal momento che, ad un anno dal suo omicidio, non sono ancora stati stabiliti i responsabili. Una campagna - promossa dalla stessa associazione insieme al quotidiano La Repubblica - a cui il Comune di Figline e Incisa Valdarno ha aderito nei mesi scorsi, apponendo su entrambi i suoi municipi uno striscione che chiede “Verità per Giulio Regeni”. 

In particolare, l’adesione alla campagna è stata decisa all’unanimità dal consiglio comunale nella seduta del 31 maggio scorso, a seguito di un ordine del giorno presentato dal Partito Democratico. Già dal marzo 2016, inoltre, il consigliere Piero Caramello aveva impegnato, sempre con un ordine del giorno passato all’unanimità, l’amministrazione comunale a sollecitare il Parlamento e il Governo italiano affinché si attivassero in tutte le sedi internazionali preposte per far luce sulla morte del giovane. 



Tag

Massimo Giletti caccia l'ex brigatista Etro, aveva detto in tv: «Meglio mani sporche di sangue»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Spettacoli