Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:42 METEO:MONTEVARCHI19°33°  QuiNews.net
Qui News valdarno, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdarno
sabato 24 luglio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Samele argento nella sciabola, la dura preparazione per arrivare così in alto

Attualità giovedì 24 giugno 2021 ore 11:19

Sherlock Holmes a Figline con il tutto esaurito

Prima serata della stagione 2021 del Giardino di Alceste

Ieri sera il primo dei sette appuntamenti che portano in scena nelle frazioni i misteri e i delitti risolti dal detective più famoso della letteratura



FIGLINE E INCISA — Le indagini di Sherlock Holmes caratterizzano il programma estivo del Comune di Figline Incisa con “Il giardino di Alceste”, rassegna di reading e letture sceniche accompagnate da musica dal vivo che ieri sera, mercoledì 23 giugno, è iniziata con il tutto esaurito. A 120 anni dalla pubblicazione de “Il mastino dei Baskerville”, il comune valdarnese rende omaggio al detective più famoso della letteratura, portando in scena i misteri, gli enigmi, i rompicapi e i delitti usciti dalla penna e dal genio di Sir Arthur Conan Doyle. Sette gli appuntamenti del programma. All’esordio di ieri con “Uno studio in rosso”, seguirà, il 30 giugno, “Il segno dei quattro” nel chiostro della Pieve di San Romolo a Gaville. Il 7 luglio “Le avventure di Sherlock Holmes” al Circolo Arci del Burchio. Il 14 luglio “Le avventure di Sherlock Holmes” e “Le memorie di Sherlock Holmes” al Circolo Arci de La Massa. Il 20 luglio “Il mastino dei Baskerville” nella Terrazza del Brollo. Il 28 luglio “Le memorie di Sherlock Holmes” al Circolo ricreativo di Ponte agli Stolli. Il 4 luglio “I cinque semi d’arancio” e “L’avventura del pollice dell’ingegnere” nel chiostro della Chiesa del Vivaio a Incisa. L’inizio degli spettacoli è alle 21.30. L’ingresso è gratuito, ma è necessaria la prenotazione.

“Il giardino di Alceste - spiega l’assessora alla Cultura Francesca Farini - è un appuntamento ormai fisso dell’estate di Figline e Incisa e sempre più apprezzato, grazie al quale vogliamo promuovere la lettura anche come mezzo di socializzazione. Siamo alla settima edizione, dopo le monografiche dedicate a Dante ed Edgar Allan Poe, i racconti di grandi autori come Stephen King, Dino Buzzati, Ray Bradbury e Neil Gaiman, gli approfondimenti sulla storia del nostro territorio e i suoi protagonisti. Una rassegna che ha saputo crescere mantenendosi fedele alla formula originale: quella di dedicare un’attenzione particolare alle comunità delle nostre frazioni, portando il teatro e la musica nelle piazze e nei circoli, in spazi inconsueti ma ideali per creare piccoli momenti di magia e condivisione”.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Incidente in autostrada all’altezza del casello Valdarno: sul posto 5 ambulanze e Vigili del fuoco. Circolazione in tilt
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Davide Cappannari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità