Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:10 METEO:MONTEVARCHI20°33°  QuiNews.net
Qui News valdarno, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdarno
giovedì 20 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Quando Donald Sutherland interpretò il gerarca fascista Attila nel film «Novecento» di Bernardo Bertolucci
Quando Donald Sutherland interpretò il gerarca fascista Attila nel film «Novecento» di Bernardo Bertolucci

Attualità giovedì 25 maggio 2023 ore 11:15

Scorribande dei lupi e cresce la preoccupazione

Foto archivio

Gli avvistamenti, anche vicino ai centri abitati, sono continui. La zona è quella tra il Pratomagno, il Valdarno e i Monti del Chianti



CAVRIGLIA — Dopo il grande successo di pubblico della prima iniziativa dal titolo “Attenti al Lupo!?” alla presenza del Professor Luigi Boitani, zoologo alla Sapienza Università di Roma, che si è tenuta a Montegonzi sabato 25 marzo, l’Associazione Culturale Montegonzi, in collaborazione con la Società Filarmonica Giuseppe Verdi, e con il patrocinio della Regione Toscana e del Comune di Cavriglia, ha deciso di organizzare un secondo evento, sempre dedicato al lupo, per venerdì 27 maggio, dal titolo: Paura del Lupo!?”

All’evento interverranno il Dott. Luca Mattioli, Coordinatore Task Force Lupo di Regione Toscana e sarà di nuovo in Valdarno, il Prof. Luigi Boitani, tra i massimi esperti a livello mondiale del lupo e presidente del Large Carnivore Initiative.

I continui avvistamenti del lupo, anche in prossimità dei centri abitati, nel territorio compreso tra il Pratomagno, il Valdarno e i Monti del Chianti, continuano a destare preoccupazione tra la popolazione e le istituzioni locali. Una preoccupazione che talvolta diventa paura, anche in seguito alla tragica vicenda dell’uccisione di un giovane runner da parte di un orso in Trentino.

La questione della coesistenza tra il genere umano e le specie animali carnivore protette è, dunque, quanto mai di attualità e il tema coinvolge, oltre ai difensori di queste specie, anche la cittadinanza ed in particolare gli allevatori.

Recentemente si sono moltiplicate assemblee pubbliche, denunce degli allevatori e delle associazioni di categoria che hanno chiesto alla Regione Toscana (presso cui è istituita la Task force lupo, che si occupa anche della gestione delle popolazioni ibridi cane lupo e cani incustoditi) di affrontare il problema con un approccio scientifico, ascoltando gli esperti.

L’evento sarà dunque una occasione unica di confronto tra uno dei massimi esperti mondiali di specie carnivore protette, il Prof. Luigi Boitani ed il Dott. Luca Mattioli, Coordinatore della Task Force Lupo di Regione Toscana. Ampio spazio verrà concesso alle domande del pubblico, che potrà così partecipare attivamente all’iniziativa.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L’Azienda Asl Tse Sud Est consiglia agli utenti di non rispondere a messaggi che arrivano da canali non ufficiali
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Pierantonio Pardi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Attualità

Attualità

Attualità