QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
MONTEVARCHI
Oggi 16°31° 
Domani 15°27° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdarno, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdarno
giovedì 16 agosto 2018

Cronaca lunedì 28 maggio 2018 ore 10:59

Si sveglia in auto, la moglie è fuori e la picchia

L'uomo si è addormentato nella vettura dopo una festa. La mattina ha visto la donna che portava in giro i cani e l'ha aggredita violentemente



REGGELLO — I carabinieri di Greve in Chianti hanno arrestato in località Pancoli, in flagranza di reato, un rumeno di 44 anni, muratore residente da anni in Italia, incensurato, per aver aggredito la moglie, connazionale 37enne, causandole un trauma cranico lieve e contusioni multiple

L'uomo si è svegliato ieri mattina nella propria auto, ancora in preda ai fumi dell’alcol per aver esagerato nei festeggiamenti di un battesimo avvenuto la sera precedente, appena ha visto la moglie uscire con i cani, senza alcun motivo apparente, l’ha aggredita con pugni al volto e calci al corpo, come hanno spiegato i carabinieri. 

La donna, che non ha fatto denuncia, ha chiamato il 118 per farsi medicare, mentre il marito ha continuato a delirare

E' stato il 118 a contattare i carabinieri, che sono giunti sul posto e hanno visto il 44enne che a bordo di un fuoristrada Land Rover ha tentato la fuga.

L'uomo è stato fermato poco dopo e ha reagito malamente anche ai carabinieri. E' stato arrestato per lesioni personali aggravate e resistenza a pubblico ufficiale e gli è stata ritirata la patente.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Lavoro

Cronaca

Cronaca

Attualità