comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:35 METEO:MONTEVARCHI10°  QuiNews.net
Qui News valdarno, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdarno
mercoledì 20 gennaio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Segre: «Le parole di Salvini? Sono scaramantica, mi allungano la vita»

Attualità martedì 01 dicembre 2020 ore 18:38

Abiti di lusso usati per finanziare la Caritas

La chiesa di Santa Maria al Giglio di Montevarchi
La chiesa di Santa Maria al Giglio di Montevarchi
Foto di: Emiliano Burzagli, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=4022821

Un sito per la vendita online di capi d’alta moda a sostegno della casa-famiglia della Chiesa del Giglio di Montevarchi. Presidente è il parroco



MONTEVARCHI — Il lusso trova la sua missione. Quando si ricicla per gli altri. Da status symbol un abito sfarzoso può trovare una nuova vocazione nel momento in cui viene donato per solidarietà. C’è tutto questo dietro il sito Clothest* - piattaforma online nata oggi – che mette in vendita abiti e accessori firmati usati per raccogliere fondi da destinare alla Casa-Famiglia della Caritas di Montevarchi.

È questa l’ultima tappa di un percorso che viene da lontano: anni fa alcuni giovani della parrocchia del Giglio impegnati nel dare una mano alle persone in difficoltà che si rivolgevano alla casa-famiglia si sono inventati Francesco The S-Hope, un’associazione di volontariato che ha raccolto migliaia di abiti di seconda mano per poi venderli su Internet. Un modo originale e concreto per trovare fondi.

Quell’esperienza è cresciuta - grazie alla guida del direttore strategico e creativo del progetto, l’esperto di comunicazione e pubblicità Paolo Iabichino (Iabicus) - dando vita a “Clothest*-Vestiti superlativi” che ora si avvale di una propria piattaforma e-commerce no-profit per proporre al pubblico capi firmati di noti brand d’alta moda, naturalmente usati.

Fondatrice di Clothest* è la montevarchina Letizia Baldetti, soci e staff sono tanti giovani di talento, mentre presidente è don Mauro Frasi da molto tempo parroco della chiesa di Santa Maria del Giglio e responsabile della Caritas a cui si dedica da sempre con grande impegno: il centro parrocchiale è oggi in grado di ospitare fino a quaranta persone e di aiutarne alcune centinaia l’anno.



Tag
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Cultura

Attualità

Attualità

Attualità