QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
MONTEVARCHI
Oggi 14° 
Domani 15° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdarno, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdarno
lunedì 17 febbraio 2020

Cronaca mercoledì 04 dicembre 2019 ore 10:37

I carabinieri vigilano sullo shopping natalizio

Cinque persone denunciate nel giro di una settimana per furti nei negozi a Figline Valdarno e al The Mall Luxury Outlet di Leccio



FIGLINE INCISA — I Carabinieri della Compagnia di Figline Valdarno, nella settimana dal 26 novembre al 3 dicembre, hanno intensificato i controlli nei pressi delle attività commerciali interessate dal consueto aumento degli acquisti dovuto all’avvicinarsi delle festività natalizie. A seguito di questi controlli cinque persone sono state denunciate a piede libero.

I primi due ad essere denunciati sono stati un 34enne romeno, pregiudicato e senza fissa dimora in Italia, e un connazionale 30enne incensurato. Assieme hanno tentato un furto all'interno del supermercato LIDL di Figline Valdarno: con un carrello colmo di spesa per circa 480 euro sono usciti da un ingresso privo di antitaccheggio ma i carabinieri li hanno bloccati nel parcheggio, dove già erano saliti in auto pronti a fuggire.

La terza denuncia è stata per un 23enne romano incensurato, che si è reso responsabile di un furto con destrezza ai danni di una cliente indiana del negozio Valentino del Luxury Outlet “The MALL” di Leccio – Reggello. Alla donna era stato sottratto il telefono cellulare ma il tempestivo intervento della pattuglia della locale Stazione Carabinieri ha permesso di rintracciare e bloccare il ragazzo, trovato in possesso dell’I-phone XS in questione (restituito alla turista), ed acclarare le sue responsabilità tramite i dispositivi di videosorveglianza.

Altre due denunce per un 41enne albanese pregiudicato per una 40enne italiana, entrambi domiciliati a Reggello, i quali si sono resi responsabili di furto aggravato presso il supermercato Lidl di Figline Valdarno. Qui sono stati sorpresi con 12 euro di merce (interamente restituita) tra cui diversi alcolici. Il tempestivo intervento della pattuglia dell’Aliquota Radiomobile ha permesso di bloccare i due fuggitivi in una via adiacente mentre tentavano di allontanarsi, trovando altresì indosso all’uomo un taglierino con lama da 6 cm (sequestrato), ingiustamente portato e per il cui possesso veniva denunciato.



Tag

Massimo Giletti caccia l'ex brigatista Etro, aveva detto in tv: «Meglio mani sporche di sangue»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Spettacoli