comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:21 METEO:MONTEVARCHI19°  QuiNews.net
Qui News valdarno, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdarno
mercoledì 21 ottobre 2020
corriere tv
Coprifuoco in Lombardia, la rabbia dei ristoratori: il video della protesta

Attualità domenica 18 ottobre 2020 ore 15:20

Nuove rotonde e cambio di viabilità in zona Coop

L'attuale complicata viabilità in zona Coop a Figline

La giunta comunale ha approvato la proposta di sistemazione definitiva dei tracciati stradali in vista della “Variante esterna” alla Regionale 69



FIGLINE E INCISA — La Giunta comunale di Figline e Incisa ha dato il suo assenso alla proposta di sistemazione definitiva di via Irlanda e via Ungheria, strade che sono contigue all' Unicoop. Il progetto della nuova viabilità permetterà di adeguare i tracciati stradali nei pressi di accesso al centro commerciare in zona Gaglianella, tenuto conto della situazione che si sta determinando con la realizzazione della variante esterna della Sr 69 all’abitato di Figline Valdarno (2^ Fase lotto n.3), considerato anche che tali lavori sono in fase avanzata di esecuzione, e che, almeno per quanto riguarda il tratto di nuova viabilità compresa fra via Di Vittorio e via della Comunità Europea, è prevista l’apertura al traffico veicolare prima della fine di quest'anno.

Gli accessi al centro commerciale sono attualmente due, da via Ungheria e da via Di Vittorio e permettono l’ingresso al parcheggio di superfice e al parcheggio interrato. Il percorso proveniente da via della Comunità Europea consente  unicamente di procedere in direzione Firenze, attraversando il ponte sul Gaglianella (Via Giuseppe di Vittorio). 

Attualmente per chi proviene da via della Comunità Europea non è possibile accedere al negozio Unicoop. Oltretutto lo stato attuale della strada presenta situazioni di degrado del fondo stradale e dei cordonati delle aiuole che risultano fortemente danneggiati. C'è da considerare che la configurazione e il tracciato delle attuali corsie, separate da aiuole spartitraffico, sono il frutto di un intervento eseguito in maniera provvisoria in contemporanea con l’apertura del centro commerciale, circa dieci anni fa. Tracciato che poi non è mai stato reso definitivo. Le delimitazioni esistenti risultano infatti realizzate con new jersey di plastica e in cls.

Adesso la Unicoop Firenze ha presentato una proposta di sistemazione definitiva della viabilità comunale, a propria cura e spese, in ottemperanza degli impegni presi al momento della richiesta di ampliamento della struttura commerciale.

Il progetto approvato è finalizzato all’adeguamento del percorso stradale a seguito della prevista interruzione del collegamento esistente con via Di Vittorio conseguente alla realizzazione della variante alla SR69. La soluzione progettuale studiata permetterà di mantenere un doppio percorso di accesso al parcheggio del centro commerciale. È prevista la realizzazione di una piccola rotatoria in corrispondenza della cabina elettrica attualmente esistente, posta in corrispondenza della unione tra Via Ungheria e Via della Comunità Europea.

La rotatoria verrà realizzata sfruttando una porzione di area verde che segue l’attuale percorso stradale. L’accesso al parcheggio del centro Commerciale verrà leggermente modificato, eliminando il doppio ingresso attualmente esistente che permetteva di accedere da Via Ungheria e da via Di Vittorio e realizzato un unico ingresso per chi proviene da Via Ungheria e da Via dell’Unione Europea con delimitazioni rappresentate da aiuole spartitraffico pavimentate in bitume. Il percorso stradale che sarà oggetto del rifacimento si collegherà alla rotatoria in fase di realizzazione con l’intervento della variante alla SR69.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità