QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
MONTEVARCHI
Oggi 20°23° 
Domani 14°23° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdarno, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdarno
lunedì 24 settembre 2018

Attualità martedì 10 gennaio 2017 ore 10:25

Nuovo servizio di trasporto scolastico

Investimenti del Comune di Cavriglia per offrire sempre migliori servizi alle famiglie e agli alunni. Ecco tutte le novità



CAVRIGLIA — L'amministrazione comunale di Cavriglia ha sempre investito risorse ed attenzione nell'istituzione scolastica con focus sull'edilizia scolastica, l'offerta formativa ed i servizi essenziali ovvero mensa e trasporto. 

Sempre nell'ottica di migliorare il livello dei servizi offerti ai cittadini questi ultimi recentemente hanno visto un importante rinnovamento. Per quanto riguarda la refezione scolastica i cambiamenti sono entrati in vigore dall'attivazione del nuovo centro cottura, per quanto riguarda il trasporto invece le novità sono entrate in vigore ieri, 9 gennaio 2017, giorno del rientro in classe degli alunni dopo le vacanze natalizie. 

La nuova organizzazione consentirà il miglioramento del servizio sotto diversi aspetti con:

  • Introduzione di nuovi mezzi;
  • Un numero maggiore di posti;
  • L'utilizzo di più autisti;
  • La conferma di mezzi più idonei per le fermate site in zone altrimenti difficilmente raggiungibili;
  • L'attivazione di più corse contemporanee
  • La conferma della presenza di personale di sorveglianza anche sui mezzi che trasportano gli alunni della primaria, nonostante ciò non sia d'obbligo, ma per precisa scelta educativa e preventiva

A proposito di nuovi mezzi inoltre, nei prossimi giorni entrerà in funzione anche un nuovo mezzo con pedana per disabili. Il nuovo piano consentirà l'allineamento orario degli alunni trasportati, per quanto riguarda l'uscita della scuola primaria di Castelnuovo dei Sabbioni e di Cavriglia.

Da ieri tutti gli alunni trasportati della scuola primaria dell'Istituto comprensivo “Dante Alighieri” pertanto usciranno alle 16,30 come previsto dall'orario in vigore. Il rinnovato servizio di trasporto, le cui tariffe resteranno le più basse dei Comuni del Valdarno è stato affidato, per due anni tramite bando di evidenza pubblica, alla Cooperativa BetaDue.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Lavoro