Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:30 METEO:MONTEVARCHI20°34°  QuiNews.net
Qui News valdarno, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdarno
giovedì 07 luglio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Il discorso di Boris Johnson: «È chiaro che debba esserci nuovo leader e premier»

Attualità sabato 18 giugno 2022 ore 14:15

Al maestro Vighen Avetis le chiavi della città

Una decisione della Giunta che conferma ancora di più il legame con l'artista armeno. Diverse le sue opere installate a Cavriglia



CAVRIGLIA — Questa sera, durante la cena organizzata dal Comitato Festeggiamenti Perdono Cavriglia in collaborazione con l'Amministrazione Comunale in favore del popolo ucraino, la Giunta Municipale, con una cerimonia istituzionale, consegnerà al maestro Vighen Avetis le chiavi della città.

Un riconoscimento che va a consolidare il lungo e duraturo rapporto fra l'artista di origine armena e la comunità di Cavriglia e che sarà reso ulteriormente incisivo dalla partecipazione di una figura istituzionale delegata dall'Ambasciatrice Armena in Italia.

Avetis ha prestato, nel corso degli anni, diverse sue opere che hanno trovato ubicazione in svariati punti di Cavriglia. Prima fra tutti la “Madre dell'Armenia” che accoglie chi arriva in Municipio con le sue braccia rassicuranti.

Per non dimenticare la scultura che impreziosisce la fontana posta in Piazza Berlinguer e che Avetis ha dedicato alla “Toscana”, terra dalla quale si ritiene affascinato e con la quale ha stabilito da subito un legame forte e quasi viscerale.

Infine, chi giunge a Cavriglia viene amabilmente salutato sulla rotatoria di accesso alla città, dall'ultima creazione del maestro, realizzata durante la seconda edizione del Simposio Internazionale di Scultura Monumentale “Pietra Sublime”, dal titolo “Sintonia”: proprio quella sintonia che oggi il mondo sembra aver perso.

In attesa, dunque, di poter vedere l'opera terminata ed in corso di realizzazione nell'attuale edizione di “Pietra Sublime”, che si chiamerà “Pace”, Cavriglia apre le porte della città ad Avetis e lo fa con orgoglio e stima.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
E' accaduto lungo l'autostrada A1. A bordo solamente la conducente che non ha riportato ferite e si è accorta in tempo delle fiamme
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Ciro Vestita

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità