comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
MONTEVARCHI
Oggi 16°21° 
Domani 14°26° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdarno, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdarno
lunedì 25 maggio 2020
corriere tv
Isole Tremiti, traghetto Tirrenia finisce contro gli scogli

Attualità sabato 20 ottobre 2018 ore 11:30

Inaugurati gli ascensori in piazza Repubblica

A tagliare il nastro il sindaco Lorenzini con l'assessore regionale Ceccarelli, dopo un minutio di silenzio in memoria dell'operaio morto a Scandicci



RIGNANO SULL'ARNO — Dopo lunghissimi lavori sono stati inaugurati i due nuovi ascensori che collegano il centro del paese con il binario 2 della stazione ferroviaria. A tagliare il nastro il sindaco Daniele Lorenzini con l'assessore regionale ai trasporti Vincenzo Ceccarelli. La cerimonia è stata preceduta da un minuto di silenzio in ricordo dell'operaio rignanese tragicamente scomparso giovedì sera in un incidente sul lavoro.

"I due ascensori consentono di abbattere le barriere architettoniche e di permettere a tutti di usufruire dei servizi ferroviari - si legge in una nota del Comune - I lavori sono stati portati a termine da RFI e dal Comune di Rignano sull’Arno, ognuno per le sue pertinenze. I lavori a cura dell’amministrazione hanno preso il via circa un anno fa, mentre si è atteso per la contemporaneità della messa in prova, che oggi ha permesso di attivare entrambi gli ascensori".

Gli ascensori si vanno a inserire nella riqualificazione di Piazza della Repubblica e nel percorso pedonale del binario 2 che permetterà di collegare direttamente, senza limiti di accesso, il centro del paese all’area degli impianti sportivi di Via Roma dove è prevista la realizzazione - a cura della Regione - anche della ciclopista dell'Arno.

Nei prossimi settimana sarà installato anche un servizio di videosorveglianza mentre sono state completate la riqualificazione del sottopassaggio ferroviario e il raddoppio dei posti auto del parcheggio della stazione.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità