QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
MONTEVARCHI
Oggi 20°23° 
Domani 14°23° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdarno, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdarno
lunedì 24 settembre 2018

Cronaca lunedì 22 maggio 2017 ore 17:00

Pressioni sul candidato, il Pd presenta un esposto

la sede del Pd a Rignano

Il Pd di Rignano ha depositato un esposto per diffamazione e calunnia in merito alle "presunte minacce ricevute da possibili candidati ad altre liste"



RIGNANO — Il Partito Democratico di Rignano ha presentato un esposto ai carabinieri in merito a quanto segnalato alle forze dell'ordine nei giorni scorsi dal sindaco Daniele Lorenzini. Il primo cittadino, ex Pd ora candidato per un secondo mandato con il sostegno della lista civica Insieme per Rignano, ha riferito ai militari che un cittadino della frazione di Torri avrebbe ricevuto pressioni via sms e per telefono per non candidarsi al consiglio comunale nella lista dello stesso Lorenzini (vedi qui sotto gli articoli collegati).

"A seguito delle notizie apparse su alcuni organi di informazione circa presunte minacce operate da propri iscritti a danno di possibili candidati per una lista diversa - si legge in una nota del Pd di Rignano - il Partito Democratico di Rignano sull'Arno comunica di aver depositato presso la stazione dei Carabinieri locale un esposto per diffamazione, calunnia e tutti gli altri eventuali reati che l'autorità giudiziaria dovesse ravvisare in merito alla vicenda".

"Si auspica che venga fatta rapidamente chiarezza sui fatti realmente avvenuti" conclude il comunicato del Pd rignanese.

Il Pd di Rignano ha candidato sindaco alle elezioni dell'11 giugno Eva Uccella, attuale vicesindaco del paese. Gli altri candidati a primo cittadino sono Samuele Staderini, sostenuto dalla Sinistra per Rignano, e Mario Cinque, leghista sostenuto dal centrodestra unito (Lega Nord, Fratelli d'Italia e Forza Italia).



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Lavoro