Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:00 METEO:MONTEVARCHI10°11°  QuiNews.net
Qui News valdarno, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdarno
sabato 02 marzo 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Minaccia di buttarsi dal balcone per 44 ore. Alla fine lo bloccano così

Attualità sabato 01 aprile 2023 ore 12:00

Via ai lavori per la ciclopista del Chianti

La viabilità del tratto di via Ponte alle Forche, compreso tra la rotatoria per la svolta verso Vacchereccia e Piazza Nasoni, subisce delle modifiche



SAN GIOVANNI VALDARNO — Inizieranno martedì 11 aprile i lavori di realizzazione della ciclopista del Chianti nel quartiere del Ponte alle Forche-Porcellino. L’opera di mobilità dolce fa parte del sistema integrato della ciclopista dell’Arno e si articola nei comuni di San Giovanni Valdarno e Cavriglia. Nel suo complesso, nel territorio sangiovannese, l’intervento si estende lungo via Ponte alle Forche, dal Circolo Arci “Sauro Billi” fino alla ciclabile interna al Villaggio Minatori e prevede la realizzazione di una pista ciclabile di collegamento con il centro cittadino, il rifacimento dei marciapiedi e l’asfaltatura del manto stradale, la messa in sicurezza degli attraversamenti pedonali che saranno illuminati.

La prima parte dell’intervento riguarderà il tratto di via Ponte alle Forche compreso tra la rotatoria per la svolta verso Vacchereccia e Piazza Nasoni.

Per permettere lo svolgimento dei lavori in sicurezza, da martedì 11 aprile sarà quindi istituito un senso unico obbligatorio sul tratto di via Ponte alle Forche interessato dai lavori in direzione centro città. Il traffico veicolare proveniente dal senso opposto, in direzione di via del Porcellino/Cavriglia/Castelnuovo dei Sabbioni/Santa Barbara, verrà deviato su via Gianni Rodari, via Carlo Emilio Gadda fino all’intersezione con piazza Nasoni.

Verrà spostata anche la pensilina della fermata autobus da via Ponte alle Forche (lato destro direzione Figline Valdarno) in piazza Nasoni.

Secondo il crono programma indicato dalla ditta appaltatrice, questo primo tratto di lavori si completerà entro 3 mesi.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno