QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
MONTEVARCHI
Oggi 10°10° 
Domani 13° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdarno, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdarno
mercoledì 20 novembre 2019

Cronaca giovedì 07 novembre 2019 ore 10:32

Case svaligiate, trovata la refurtiva

I carabinieri hanno trovato borse di Prada e Gucci e altri oggetti di valore nascosti nei pressi della stazione. Fermati tre albanesi per ricettazione



RIGNANO SULL'ARNO — Le investigazioni a seguito di alcuni recenti furti in appartamento hanno portato i carabinieri della Stazione di Rignano sull’Arno, coadiuvati dal personale del Nucleo Operativo della Compagnia di Figline Valdarno, a scoprire nei pressi della Stazione Ferroviaria, in un'area verde, un sacco contente refurtiva varia: una borsa Prada, tre borse e un portafogli Gucci, la chiave d’accensione di un’autovettura, tre giubbotti di marca, tre paia di scarpe, due profumi ed un paio di occhiali.

A condurre i militari al luogo dove si trovava la refurtiva - assieme ad uno zaino contenente arnesi atti allo scasso, tre paia di guanti, due passamontagna e tre torce -, sono stati due albanesi, sorpresi mentre stavano cercando di recuperarla. Subito sono stati fermati per ricettazione in concorso. I due hanno 22 e 21 anni, sono entrambi in Italia senza fissa dimora ed il secondo è risultato già noto alle forze dell'ordine. 

Quanto trovato e sequestrato dai carabinieri sarebbe il provento di furti commessi in abitazioni private di Rignano sull’Arno il 30 e 31 ottobre e il 4 e 5 novembre.

Ulteriori accertamenti, infine, hanno portato i militari a rintracciare e fermare, in via San Gallo, a Firenze, un altro 20enne albanese, già noto alle Forze dell’Ordine, considerato complice e anche lui fermato per ricettazione in concorso.

Tutti e tre sono stati reclusi nella casa circondariale di Sollicciano.
I tre albanesi sono stati tradotti presso la casa circondariale di Sollicciano.



Tag

Trenta e la casa da ministra: «Mio marito rinuncia all'alloggio, lasceremo nel tempo per fare il trasloco»

Ultimi articoli Vedi tutti

Cultura

Politica

Cultura

Attualità