comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
MONTEVARCHI
Oggi 17°26° 
Domani 19°29° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdarno, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdarno
mercoledì 05 agosto 2020
corriere tv
Passo dello Stelvio: 30 centimetri di neve a inizio agosto

Attualità lunedì 13 luglio 2020 ore 11:25

A Vallombrosa si parla della Memoria del chiostro

La cancellata d'ingresso all'Abbazia di Vallombrosa
Foto di: Paolo Ricci

Appuntamento nel pomeriggio di venerdì 17 luglio all’interno della storica Abbazia per la presentazione del libro curato da Francesco Salvestrini



REGGELLO — Il chiostro dell’Abbazia di Vallombrosa non è aperto alle normali visite turistiche. Ad esempio, pochi hanno il privilegio di apprezzare il uno dei corridoi che girano intorno al chiostro maggiore dell'Abbazia di Vallombrosa, detto anche della Meridiana. La sua realizzazione risale alla seconda metà del XV secolo. La copertura dei corridoi circostanti è a volte a crociera. Sulle lunette si trovano dipinti raffiguranti monaci e santi vallombrosani eseguiti da allievi di Benedetto da Rovezzano, scultore e architetto che fu molto attivo in Firenze nella prima metà del XVI secolo e morì proprio a Vallombrosa intorno all’anno 1555. Nel chiostro posto davanti alla chiesa del monastero vallombrosano si scorge una raffigurazione scultorea di San Giovanni Gualberto ben visibile sotto il porticato.

Venerdì 17 luglio alle 18, proprio nella celebre Abbazia, sarà presentato il libro dal titolo “La memoria del chiostro” studi di storia e cultura monastica in ricordo di Padre Pierdamiano Sportorno O.S.B. a cura di Francesco Salvestrini. L’iniziativa parte dall’Istituto per la valorizzazione delle Abbazia Storiche della Toscana (di cui il comune di Reggello è socio dal 2016), dalla Congregatio Vallis Umbrosae Ordinis Sancti Benedicti, con l’Università di Firenze, Consiglio Regionale della Toscana, Fondazione CR Firenze e Comune di Reggello.

"È davvero importante per tutto il nostro territorio – afferma l’Assessore alla Cultura Adele Bartolini - ripartire con un'iniziativa di così grande spessore culturale."

Saranno presenti e porteranno il loro saluto: il Presidente del Consiglio Regionale della Toscana Eugenio Giani, il Sindaco di Reggello Cristiano Benucci, Monsignor Mario Meini Vescovo di Fiesole, Paolo Tiezzi Maestri presidente dell’Istituto valorizzazione abbazie Toscana. Interverranno Padre Giuseppe Casetta Abate Generale della Congregazione Vallombrosana, Don Alessandro Andreini incaricato Cultura della Conferenza Episcopale Toscana, Don Mario Sodi incaricato cultura Diocesi di Montepulciano, Chiusi, Pienza e, naturalmente, Franco Salvestrini curatore del volume.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca