comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:47 METEO:MONTEVARCHI14°  QuiNews.net
Qui News valdarno, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdarno
domenica 29 novembre 2020
corriere tv
Milano, riaprono i negozi: ecco la situazione in corso Vittorio Emanuele Diretta video

Spettacoli lunedì 19 ottobre 2020 ore 18:58

Da Bucine ai “Soliti ignoti” col vino nei gioielli

Nicola Reino
Nicola Reino ai "Soliti ignoti"

L’orafo valdarnese ospite della trasmissione di RaiUno. E Amadeus apprezza la sua originale collezione di monili con dentro gocce di Sangiovese



BUCINE — “Sarà lui l’ignoto che crea gioielli con il vino?” ha chiesto Amadeus alla concorrente riferendosi a quel giovane un po’ emozionato davanti alle telecamere di RaiUno.

La protagonista della puntata di ieri sera del game-show “I soliti ignoti” ha detto di sì indovinando che era proprio Nicola, 39enne arrivato da Bucine, l’ideatore di una particolare collezione di monili – anelli, orecchini e collane – che contengono gocce di vino.

Un’idea insolita, interessante” ha commentato il presentatore mostrando le particolari creazioni artigianali del valdarnese.

“Produco gioielli da tanti anni” ha detto Nicola Reino rispondendo alla domanda di Amadeus sulla sua attività. “Sono orafo e lavorando il vetro mi è venuto in mente di mettere tre gocce di vino dentro ai gioielli e creare una linea tutta legata al vino”, collezione che si chiama Wine-jewels per la quale vengono utilizzati, tra gli altri, Sangiovese e Merlot.

“Complimenti, bella idea” ha aggiunto Amadeus sottolineando simpaticamente “e può essere anche utile…se viene voglia di bere qualcosa”.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità