QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
MONTEVARCHI
Oggi 15°19° 
Domani 15°23° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdarno, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdarno
domenica 24 giugno 2018

Cultura lunedì 16 maggio 2016 ore 15:00

Un libro contro l'omofobia

Il volume, "Stranizza", sarà presentato domani, martedì 17 maggio, alla Ginestra. Interverrà anche l'autore, il 35enne romano Valerio La Martire



MONTEVARCHI — Domani, martedì 17 maggio, nella giornata mondiale contro l’omofobia, alla Ginestra alle ore 21.30 sarà presentato il libro “Stranizza” scritto da Valerio La Martire. Intervengono, oltre all’autore, Francesco Maria Grasso Sindaco di Montevarchi, Francesco Benucci di Varchi Comics Circolo Filatelico B.Varchi, Massimo Zanoccoli dell’Associazione Amici della Biblioteca. 

Stranizza è un libro che parla di due ragazzi siciliani che si sono innamorati una mattina di giugno. Che hanno vissuto un’estate insieme e che hanno sognato che una stagione potesse diventare una vita. Ispirato a fatti realmente accaduti l’estate del 1980 in Sicilia, Stranizza è un libro di sguardi, paure e coraggio che racconta le vicende umane che hanno portato alla nascita del movimento omosessuale italiano. La storia di due ragazzi che loro malgrado hanno tracciato una linea nella storia dei diritti umani in Italia. 

Valerio La Martire è nato a Roma il 5 novembre 1981 Ha lavorato come barman, commesso, operatore di call centre, animatore turistico e baby sitter. È stato volontario per Greenpeace e per non farsi mancare nulla ha lavorato anche con l’Unhcr e Medici Senza Frontiere. 



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Attualità