QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
MONTEVARCHI
Oggi 8° 
Domani -3°6° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdarno, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdarno
sabato 16 dicembre 2017

Cronaca domenica 12 novembre 2017 ore 14:40

Alla guida mentre fuma uno spinello

Fermata dai carabinieri una donna di 32 anni. Nella sua abitazione i militari hanno trovato diversi grammi di marijuana frutto di coltivazione indoor

FIGLINE INCISA — E' stata fermata dai carabinieri mentre guidava fumando uno spinello. Così è finita nei guai una donna di 32 anni, di mestiere apicoltrice e agronoma, denunciata per guida in stato di alterazione psico-fisica per uso di sostanze stupefacenti, coltivazione e detenzione ai fini di spaccio di marijuana.

I militari, durante un servizio di pattugliamento eseguito nell'ambito dell'operazione ''Periferie Sicure'', in località Incisa, hanno notato che la ragazza, incrociandoli alla guida della propria Volkswagen Golf, si è affrettata a gettare la sigaretta che stava fumando all'interno dell'abitacolo. Il comportamento sospetto ha indotto i militari a fermarla appurando che la donna, in realtà, stava fumando uno spinello (tabacco misto marijuana).

Durante il controllo, i militari hanno trovato un contenitore pieno di frammenti della medesima sostanza stupefacente che la donna teneva in tasca, e nella sua abitazione altra marijuana che, come dichiarato da lei stessa, era frutto di una coltivazione indoor. In particolare, i militari, nella casa che la donna condivide con altri coinquilini, hanno rinvenuto e sequestrato 1,5 g circa di marijuana tenuti in un contenitore di vetro nel tinello della cucina; 4 confezioni sottovuoto contenenti complessivamente 75 g circa di marijuana occultate in un altro mobile della cucina; diversi frammenti di marijuana detenuti da un coinquilino sul proprio comodino; 1 g circa di marijuana detenuto da un altro coinquilino dentro il proprio comodino. La droga, come affermato anche dai due ragazzi, segnalati quali assuntori, era il risultato della coltura della donna, di mestiere apicoltrice ed agronoma, che poi aveva provveduto a spacciarla ai due coinquilini, oltre che a farne uso personale.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Cronaca