QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
MONTEVARCHI
Oggi 13°25° 
Domani 14°24° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdarno, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdarno
giovedì 24 maggio 2018

Cronaca martedì 30 gennaio 2018 ore 15:13

Bimba morta nell'auto, il pm chiede di archiviare

Chiesta l'archiviazione per la mamma che, colpita da amnesia dissociativa, dimenticò in auto la figlia di 18 mesi per cinque ore



CASTELFRANCO — La procura aretina ha chiesto di archiviare la posizione di Ilaria Naldini, la donna di 38 anni che il 7 giugno scorso dimenticò nell'auto parcheggiata davanti al posto di lavoro la figlia di 18 mesi, per cinque lunghe ore. La piccola morì per un colpo di calore e fu la madre, segretario comunale del Comune di Castelfranco, a scoprire la tragedia quando ritornò a prendere l'auto (vedi qui sotto gli articoli collegati).

Secondo la procura, la donna non avrebbe alcuna colpa nella morte della bambina perchè, stando alle relazioni dei periti, quando saltò la tappa dell'asilo e lasciò la piccola in auto era stata colpita da amnesia dissociativa. E fu a causa della patologia che la donna, al momento di scendere dall'auto, si sentì assolutamente convinta di aver lasciato la piccola alle sue maestre.

Adesso spetta al giudice per le indagini preliminari decidere se accogliere o meno la richiesta della procura.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità