QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
MONTEVARCHI
Oggi 18°30° 
Domani 18°27° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdarno, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdarno
domenica 27 maggio 2018

Cronaca lunedì 07 maggio 2018 ore 12:05

Botte e minacce alla convivente e alle figlie

L'uomo di 52 anni era già stato denunciato mesi fa per maltrattamenti. Dopo una lite, ha aggredito e picchiato le ragazze di 18 e 3 anni. Arrestato



REGGELLO — Era già stato denunciato a marzo, ma domenica pomeriggio, al culmine di una lite per motivi economici, ha alzato il tiro ed è arrivato a minacciare di morte e picchiare sia la ex compagna che le due figlie di lei di 18 e 3 anni. Per questo è stato arrestato dai carabinieri un uomo di 52 anni, colto in flagranza di reato, per maltrattamenti contro i propri conviventi.

La coppia, legata per circa un anno, conviveva nella casa del 52enne ma questo, inoccupato, non contribuiva aIle spese interamente sostenute dalla donna.

Quando questa ha comunicato all'ex di aver trovato una nuova sistemazione, l'uomo ha tentato di convincerla a restare anche con minacce e percosse che non hanno risparmiato la piccola di 3 anni.

La donna è riuscita ad allertare il 112 e i carabinieri sono tempestivamente intervenuti a bloccare l'uomo che è stato arrestato e trasferito nel carcere di Sollicciano.

Le vittime, invece, sono state trasportate dal 118 all'ospedale Serristori di Figline e Incisa Valdarno, dove sono state giudicate guaribili in 5 giorni per le lesioni riportate.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità